Yoga & Meditazione

Meditation to Invoke your inner light

Originariamente insegnata come “Meditazione per eliminare i conflitti interni” (24-10-2000)

Praticando questa meditazione puoi creare dentro di te il potere di una comunicazione efficace, libera da cattiveria, falsità e inconsapevolezza. Quando parli in modo inconsapevole, piano piano ti allontani dalla tua autenticità, non sei più allineato con le tue parole. Dici cose che non intendi dire, le parole perdono valore, finisci per indossare maschere e nascondere la tua Verità dietro atteggiamenti manipolatori e ingannevoli.

Le tue parole sono reali e preziose, possono sostenere ciò che crei? Se non è così, portano via tutta l’energia e la realtà. Hai bisogno di stabilire una comunicazione cosciente, diretta e reale per esprimere te stesso nel modo più autentico possibile, in qualunque forma ti sia consentita, e vivere con purezza.

Allora potrai esprimere te stesso nelle relazioni con gli altri, con il tuo partner, nei tuoi progetti: potrai esprimere te stesso nel mondo. Lascia che la tua creatività e la tua luce interiore emergano per illuminare i tuoi passi senza paura, senza compromessi, in modo estremamente puro. Spezza i vecchi limiti che ti facevano sentire non abbastanza creativo, o di valore, per condividere la tua bellezza, i tuoi doni unici, la tua radianza.

La purezza dell’essere si esprime nell’unione tra dentro e fuori, quando non c’è più conflitto tra le nostre polarità e possiamo sentire di appartenere a qualcosa che non ha inizio né fine, perché “Dio e io, io e Dio siamo Uno” – là dove dio è Brahma, la creazione stessa.

Posizione e Mudra

Siediti in posizione facile, con la schiena dritta. Intreccia le dita nella Stretta di Venere (con i pollici intrecciati e le mani che formano una conca) di fronte al plesso solare.

Focus

Gli occhi sono chiusi, concentrati al punto fra le sopracciglia.

Mantra

Canta, ascolta e comprendi il mantra

Humee Hum Brahm Hum

Noi siamo noi, noi siamo Dio

Letteralmente significa che noi siamo quello che siamo, ma siamo anche lo spirito di Dio. Cantandolo allineiamo questa identità divina alla realtà ultima dell’anima.

Tempo

22 minuti.

Per finire

Inspira profondamente e trattieni. Valuta te stesso mentre sospendi il respiro. Espira e ripeti altre due volte.

Durata

Pratica questa meditazione per 120 giorni e osserva che cosa accade dentro e intorno a te in questo periodo. Ci vuole tempo per sviluppare la connessione con il sottile, datti la possibilità di entrare in contatto con l’ignoto ed espandere la tua visione della vita.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *